marco_fore

Scala senza corrimano?

Marco Fore
8 June 2015

Cosa ne pensate di una scala senza corrimano?

Sembra molto bella, ma non è pericolosa? Cosa consigliate?


Un appartamento in ...Periferia · More Info


CON corrimano
SENZA corrimano

Comments (48)

  • Silvia Foglia

    Diciamo che molte soluzioni senza corrimano sono davvero belle.

    Per comodità e vita di tutti i giorni io personalmente preferirei mettere una protezione, altrimenti finirei per usare tutta la parte della scala vicino al muro senza sfruttare al meglio lo spazio.

    Marco Fore thanked Silvia Foglia
  • PRO
    Umberto Alesi Architetto

    Caro Marco, quando ero studente di Architettura, ormai tanti anni fa, fui bocciato ad un esame (l'unica volta!) da un anziano professore tedesco, per aver disegnato una scala senza balaustra. Il vecchio professore mi disse che un suo caro amico e collega si era rovinato la vita per questa scelta. In effetti io sono convinto che possono esistere soluzioni "brutte e funzionali" ma mai "belle e non funzionali". La scala senza balaustra non è funzionale (come giustamente ti ha sottolineato Silvia) per questo, in my opinion, non può essere bella. Ci sono meravigliose soluzioni di ringhiere e balaustre su HOUZZ. Ciao.

    Marco Fore thanked Umberto Alesi Architetto
  • PRO
    Liadesign

    Non solo una scala senza corrimano è poco funzionale, non è nemmeno a norma.

    Sicurezza e praticità delle scale interne: cosa dice la legge


    Progettare le scale interne significa attenersi ad alcune norme, che ne fissano i requisiti di sicurezza e di praticità.

    • Dimensioni
      La rampa delle scale interne deve essere larga almeno 80 cm, mentre nel
      caso di una scala a chiocciola il diametro deve essere almeno di 110
      cm. Rispetto al pavimento, l’inclinazione della rampa della scala deve
      essere compresa fra i 30 e i 60 gradi.
    • Protezioni
      Gli elementi orizzontali o verticali che compongono la ringhiera,
      devono essere a una distanza massima l’uno dall’altro di 10 cm, mentre
      il corrimano va posto a 90 cm dai gradini. Nel caso di una balaustra,
      questa deve essere alta almeno un metro dai gradini. Per impedire ai
      bambini troppo piccoli l’accesso alla scala, si possono utilizzare gli
      stessi cancelletti che si utilizzano per impedire l’uscita dei piccoli
      su balconi o terrazzi. Si tratta di ringhiere, a volte estensibili per
      scale di larghezze diverse, che si fissano con ventose a entrambi i lati
      della rampa oppure si applicano alla scala tramite cerniere laterali.
      L’apertura di queste protezioni può essere manuale, oppure a serratura o
      con meccanismo elettronico. Tali protezioni possono essere in legno o
      in metallo.
    • Portata
      La scala deve essere in grado di sopportare un peso di 400 kg al metro quadro.
    • Gradini
      I gradini sono fondamentali per stabilire la praticità di una scala.
      Essi devono essere profondi almeno 30-31 cm per la pedata (cioè la parte
      orizzontale del gradino), per consentire un appoggio sicuro del piede. I
      gradini devono avere un’alzata (cioè la parte verticale del gradino) di
      15-17 cm al massimo. Alzata e pedata del gradino devono essere legati
      da un rapporto numerico che determina la pendenza della rampa: la pedata
      più due volte l’alzata deve essere uguale a 62 o 64 cm; se ci si
      allontana da questo rapporto, la scala può risultare poco pratica da
      salire. E’ consigliabile non superare i 15 gradini a scala e comunque è
      preferibile avere un maggior numero di gradini piuttosto che alzate
      troppo grandi, altrimenti le scale risulteranno troppo ripide. Se il
      gradino poi ha profilo anteriore arrotondato, risulta più pratico e
      sicuro.

    Fonte: http://www.guidaconsumatore.com/casa/costruzione_materiali/scale-interne.html

    Legge di riferimento: D.M 14 giugno 1989 n. 236 - Regolamento di attuazione della L. 13/89


    Marco Fore thanked Liadesign
  • PRO
    roberta

    Umberto Alesi, molto interessante il tuo commento, in effetti anche io come Silvia probabilmente salirei le scale rasente il muro... Mi incuriosirebbe vedere qualche esempio che reputi "bello e funzionale" su Houzz, ci posti qualche foto-link? Grazie!

    Marco Fore thanked roberta
  • PRO
    Umberto Alesi Architetto

    Cara Roberta, ti ho preparato un ideabook sul tema.

    Vorrei linkarlo quì ma non riesco. Comunque lo trovi nel spazio Houzz, il titolo è "Stairs / Scale: belle => funzionali"




    Marco Fore thanked Umberto Alesi Architetto
  • Silvia Foglia

    Ciao Umberto, fantastico.. bell'ideabook! Questo il tuo link :)

    (per aggiungere il link al testo, puoi usare il bottone sotto il box dei commenti con scritto "link")

  • PRO
    roberta

    Grazie mille Umberto!

  • PRO
    studiodonizelli

    il corrimano spesso (non sempre) è il problema numero uno di una bella scala (altre volte è lui l'elemento caratterizante)... io normalmente quando voglio l'effetto vuoto uso cristalli supertrasparenti... la cosa funziona bene!

    Poi tanto ci pensa il cliente a rovinarti l'immagine piazzandoci il quadro mannaro...


    Shimano House · More Info


    Marco Fore thanked studiodonizelli
  • PRO
    leyla aloisi

    credo che certe scale risultino più eleganti senza corrimano

    Marco Fore thanked leyla aloisi
  • Gianmarco Nigro

    Senza corrimano la scala risulta molto più elegante, concordo, ma leggermente più pericolosa.
    Credo che la soluzione ideale sia una cosa del genere



    Villa_Effe · More Info



    Appartamento a Verona · More Info


    credo che possa essere una soluzione elegante se ben inserita nel contesto.

    Marco Fore thanked Gianmarco Nigro
  • PRO
    ire

    Bella idea Gianmarco, sembrereebbe un compromesso perfetto!


  • PRO
    Casa Living
    Ragazzi miei , ma ognuno sarà libero di farsi sta benedetta scala come cavolo vuole . E se poi incede del corrimano ci mettiamo una ringhiera a mo, di fiori e piante da non intralciare la salita ,beh sarebbe carina l,idea. Poi se uno si vuole proprio buttare ,il mondo è pieno di dirupi ,no?
  • PRO
    Giuliana Bellino architetto

    Dovendo consigliare un cliente direi sempre di mettere una balaustra. Il cristallo è una soluzione ottimale e sicura. Non mettere il corrimano quando ci sono soluzioni molto valide cha danno un effetto elegante e contemporaneamente la sicurezza è da incoscienti.

    Marco Fore thanked Giuliana Bellino architetto
  • PRO
    Tiricreo di Marianna Leinardi architetto
    Una parete di vetro o un parapetto ( a seconda della scala progettata) può risolvere il connubio estetica-sicurezza.
    Marco Fore thanked Tiricreo di Marianna Leinardi architetto
  • Marco Fore

    wow, grazie a tutti per i consigli e le idee!!

  • PRO
    ire

    Marco, cosa ne pensi di questa soluzione alternativa?

    Corrimano minimal e sospeso


    Placco House · More Info


  • PRO
    teresa paratore

    Corrimano sulla parete! Mini invasivo ed efficace ; )

  • PRO
    mmkm architetti

    Ritornando alla domanda di partenza direi che più' che sul corrimano il quesito, relativamente alla pericolosità', si sposta su "parapetto si, parapetto no?", in quanto il solo corrimano non garantisce la protezione dei bambini... anzi. Se poi non ci sono bambini che vivono in casa e gli eventuali ospiti in tenera eta' vengono accompagnati, allora la scala può rimanere anche così' (in deroga alle normative...), ma se non si accetta questo vincolo o responsabilità ci possono essere molte soluzioni studiate ad hoc. Ci sara' necessariamente una trasformazione dove l'unicità' e il protagonismo della scala dovrà fare i conti con un intruso...

  • PRO
    Fiorando

    Bella!

  • PRO
    Arcadia srl
    Come spesso uso dire ...."la macchina deve funzionare" , una scala senza corrimano è assolutamente ingiustificata.....quasi una "pazzia"! Credo che un qualsiasi oggetto deve svolgere al minimo la funzione per il quale è stato prodotto ma naturalmente dev'essere bello , gradevole, proporzionato, originale ..... Una scala deve avere il corrimano perché è necessario! Una sedia scomoda e pesante ma "bella" è un fallimento , così come una poltrona comoda ma brutta e sproporzionata. La sintesi tra funzione e forma è il buon progetto.
  • PRO
    ROMANI SACCANI ARCHITETTI ASSOCIATI

    E' indiscutibile che esteticamente sia vincente l'assenza del corrimano. La sicurezza ci dice l'esatto contrario. Molto dipende però dall'eta del fruitore finale (ovviamente non sarà proprio indicato e sicuro se per casa ci sono anziani o bambini piccoli).

    Certo è che l'assenza del parapetto ci induce inconsapevolmente a fare più attenzione.

    Un curioso parallelo si potrebbe fare con le tante calle di Venezia che ovviamente non possono essere tutte provviste di parapetti. Spesso l'accesso ai canali e al mare è diretto, privo di barriere, eppure non mi pare che si siano mai verificate eclatanti e nefaste cadute in acqua. Per natura, la percezione del pericolo ci induce a comportarci di conseguenza e forse a fare più attenzione che se ci fosse una protezione.

  • Valentina Piccone

    Salve avrei bisogno di un consiglio, ho una bambina piccola che aime' ha imparato il gioco di salire e scendere le scale, quindi devo inventarmi qualcosa assolutamente per la mia scala , in quanto i cancelletti che ci sono in circolazione non vanno bene, perché una parte della scala è senza muro vi allego una foto per capirci meglio , aspetto un vostro suggerimenti grazie mille

  • PRO
    paolo geom. erre - garden designer

    scusate se mi intrometto ma a me, sembra una discussione senza senso... Quale Professionista serio proporrebbe una scala a 15 alzate senza nessuna protezione?

    da quando il "solo" bello, può permettersi di trionfare sulla sicurezza e praticità (perché amici con bambini o genitori anziani, ne abbiamo tutti..)?

    a mio modestissimo avviso, nessuno può permettersi di giocare con la salute dei propri Committenti (almeno fino a quando si è presenti nel cantiere)!

    Ps. salvo poi scoprire che che a casa propria il "Professionista illuminato" di turno, ha solo scale con corrimani e balaustre, giusto..? :(

    Le idee devono avere le gambe (cit. Ermanno Casasco)

  • PRO
    Rocco Valentini Architecture

    Consiglierei di inserire un elemento che non vada a coprire la linea pulita della scalinata, magari qualcosa in vetro.

  • PRO
    MR Interior Design
    Senza corrimano va bene ma solo se non ci sono bambini.
  • Andrea Turato

    Bella ma...

  • PRO
    Nina Caterina Muller

    per casa mia pensavo ad una scala senza corrimano, almeno per la prima rampa

  • PRO
    OFFICINE VITTORIO COLOMBO SAS
    Personalmente penso che la sicurezza e la praticità siano essenziali, sarà poi il professionista "capace" a consigliarmi il giusto connubio
  • PRO
    Vetreria Tacca

    Effettivamente, ho avuto una scala senza corrimano per un periodo e lo trovavo psicologicamente scomodo. Non tanto per il bisogno di appoggiarmi al corrimano, ma per una questione mentale.
    Lavorativamente parlando, facciamo moltissimi parapetti delle scale in vetro e danno una resa scenica ottimale!

    Parapetti in Vetro - casa Milanese · More Info
    Parapetti in Vetro - casa Milanese · More Info

    - Emanuele -

    Vetreria Tacca

  • Luigi Luzi

    Personalmente trovo le scale senza corrimano meravigliose. Però allo stesso tempo riconosco che sono adatte solamente a determinati tipi di ambienti. Sicuramente non sono molto adatte per famiglie con bambini e rendono gli ambienti eleganti, particolari e moderni.


  • PRO
    Truly Design Urban Artists

    secondo noi sono molto di impatto visivo le scale senza corrimmano, ottime per ambienti contemporanei

  • PRO
    New Living Scale

    Ciao Marco! Le scale senza corrimano, soprattutto se sono "belle" scale, sono veramente una soluzione d'impatto e riescono, da sole, a valorizzare tutto l'ambiente. Come già premesso da alcuni colleghi la soluzione non è sicura, soprattutto se in casa sono presenti bambini o persone che hanno bisogno di un sostegno per salire le rampe. Esistono soluzioni che possono mediare tra la voglia di leggerezza e la sicurezza per la salita: ringhiere in pannello di vetro; ringhiere con elementi verticali molto leggeri e puntiformi o "pareti" realizzate con elementi che producano l'effetto vedo-non vedo e che non siano la classica ringhiera da scala.

  • PRO
    Rachele Biancalani Studio

    Un amico e collega è quasi morto cadendo da una scala senza parapetto... credo che la domanda non sia nemmeno da porsi... il bello del nostro mestiere è proprio quello di riuscire a trovare sempre SOLUZIONI BELLE E FUNZIONALI, non belle ma potenzialmente mortali e ovviamente non a norma!

  • PRO
    Fonte del Rustico

    Suggerisco di abolire il Bicchiere di Vino la sera quando si sale... E di non scendere la notte nel sonno a bere Acqua se si ha sete!

    Piero "Fonte del Rustico

  • PRO
    Mignogna srl

    scegliete soluzioni leggere ma sicure


  • PRO
    PMscale

    Una scala con il parapetto risulta sicuramente più completa e sicura. Può essere in vetro come questo

  • PRO
    Lecogen

    Senza corrimano è sicuramente più bella dal punto di vista architettonico

  • PRO
    Bianchi Inox

    meglio una lastra di vetro cosi si lasci intravvedere la scala e rimane più leggera

  • SEBASTIANO DALBON

    Personalmente le trovo molto belle ma poco funzionali e talvolta pericolose

  • PRO
    Bartolomeo Fiorillo

    Credo che una scala sia bella se è fatta bene a prescindere se ha o non ha corrimano.

    Poi va detto una cosa, che per quanto a volte certe fonti descrivono delle informazioni, va sempre consultato un professionista competente per la progettazione, il dimensionamento e la realizzazione di una scala. in quanto il riferimento riportato dal sito "guida al consumatore", per quanto utile, risulta abbastanza generico, per la portata dei carichi della scala, in quanto il valore che descrivono di 400 kg per mq è riferito ad una scala che ha una rampa di 120 cm ed una pedata di 30 cm, con carichi fissi di 120 kg per ml. E il carico in esame è riferito alla scala completa di marmo, intonaco e corrimano. Valore che cambia se la scala è più stretta e/o più larga, o se di diverso materiale.

    per tanto prima di farsi realizzare una scala magari da "mastro peppe", il consiglio è quello di informarsi bene da uno strutturista o da un professionista con esperienza in queste cose, architetto o ingegnere, e farsi consigliare su una scala in cemento, in ferro o legno..tranne se la si compra gia fatta in legno, perché quelle sono ga calcolate e verificate.

  • PRO
    PoliedroStudio

    Senza corrimano è sempre meglio.

  • PRO
    VETRERIA DIANA

    perche da piu luminosita ed e piu protetta la persona quando sale

  • PRO
    Studio Di Architettura Di Laura Rimoldi

    Preferisco senza corrimano ma per legge non è possibile

  • PRO
    Interior & Design snc

    Per comodità è meglio con corrimano

  • PRO
    Roversi Scale

    La preferisco senza corrimano, ma la sicurezza è d'obbligo in una scala.

    La soluzione è una ringhiera in vetro.

  • Marchome
    se non la usi va bene ed è più bella senza corrimano. basta non usarla. poi per tutti i giorni ti fai quella brutta in peperino e corrimano di pino.
  • ing_enuo

    Le scale in questione vanno in case abitate - e vengono percorse scalzi, o con fini calzini di cotone, magari in penombra, reggendo un bambino addormentato, o del cibo, una pila di oggetti da spostare, mentre si insegue una biglia scappata giù per i gradini... E non si tratta quasi mai di voi, ma di vostra madre, dei vostri figli, dei vostri nipoti.

    E questo a prescindere dalla legge - che insomma, sarebbe anche chiara!

    Per quanto riguarda i bambini: ho sempre trovato i cancelletti del tutto inutili - potrete impedire che salgano/scendano le scale di casa vostra, ma quando si troveranno a salire/scendere le altrui scale - per non parlare di quell'unica volta che lo lascerete aperto? Meglio insegnare a scendere in sicurezza (sì lo so, ci vuole un po' di tempo, bisogna star lì a provare e riprovare... ma è la dura vita del genitore - o del nonno. Trasformatelo in un gioco, funzionerà).



  • ing_enuo

    Dai, il paragone con Venezia non tiene (cominciando dal fatto che l'acqua attutisce e non è molto più in basso del piano calpestio; cmq: per dirne una)

    Comunque nel periodo 2000-2007 i decessi per annegamento a Torino sono stati 23; a Venezia, 41 (escluse le spiagge di Cavallino-Treporti, 15). Le cause riportate sono nell'oridine di frequenza: imperizia, malore, caduta accidentale, mancata sorveglianza (bambini sotto i 10 anni) - tutte cose che possono accadere anche in casa.

    Ma in generale, quante persone scivolano a bordo piscina? non poche, credo...

    Qui la fonte dei dati